In Trastevere They Trust

    Trastevere è in mano americana. Sono ovunque. Vivono Roma come vivrebbero un Campus. Passano sopra Ponte Sisto come fosse un cavalcavia della metropolitana. Spruzzano le loro notti di vino, ma lo fanno come fosse cocacola. Si vestono come americani, impermeabili a negozi, vetrine e loro simili megliovestiti. E la smetto con i luoghi comuni.   Eppure trasmettono una … Continua a leggere

Chiquita Kills – Banane al Sangue

Era il 5 dicembre del 1928 quando l’esercito colombiano, pagato profumatamente dalla statunitense United Fruit Company, giunse a Cienaga, nella zona di Santa Marta, per mettere fine alle lotte dei bananeros.   I lavoratori delle piantagioni di banane gestite dalla UFC rivendicavano, tra l’altro, il diritto al riposo domenicale, a condizioni sanitarie dignitose, all’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, a … Continua a leggere

Le Banche di Cosa Nostra

      Le banche rappresentano la rete piu’ estesa della connivenza con gli interessi finanziari della mafia. I soldi vengono ripuliti li’. Ne e’ convinto Francesco Forgione, presidente della Commissione parlamentare Antimafia, in una intervista a Sintesi Dialettica. “La politica – spiega Forgione – non ha avuto la forza di approvare una buona legge come quella sull’anagrafe dei conti … Continua a leggere

Soccer against Capitalism?

Ci sono libri che iniziano in modo divertente, per certi versi “autodenunciadosi”, proseguono poi ponendo al lettore di continuo un unico interrogativo: “Per quale cazzo di motivo ho deciso di buttare 17 euro così?” e poi chiudono con un impercettibile scatto di reni, evento che rende l’epilogo meno triste. È il caso di “Come il calcio spiega il mondo – … Continua a leggere

Falsa ignoranza

La guerra, il razzismo, le false notizie e il diritto all’ignoranza La signora Maria Feraru, 45 anni, cittadina romena, è stata completamente scagionata dall’accusa infamante di aver tentato di rapire un bimbo di tre anni sulla spiaggia di Isola delle Femmine, in provincia di Palermo. Portava una gonna sospetta, e ciò è bastato a scatenare la follia collettiva. Dai media, … Continua a leggere

Valore

Valore    Foto di Tina Modotti   Considero valore ogni forma di vita, la neve, la fragola, la mosca. Considero valore il regno minerale, l’assemblea delle stelle. Considero valore il vino finché dura il pasto, un sorriso involontario, la stanchezza di chi non si è risparmiato, due vecchi che si amano. Considero valore quello che domani non varrà più niente … Continua a leggere

Ciao Giuliano Gramsci fu Antonio

  E’ morto Giuliano Gramsci, non conobbe mai il padre   Roma, 23 luglio 2007  – Una vita discreta, lontana dalla politica e dall’Italia e votata alla musica. Giuliano Gramsci, morto a Mosca a 81 anni, ha portato con sobrietà e rispetto per decenni il suo cognome “pesante”, anche se il padre Antonio, uno dei più grandi intellettuali italiani e … Continua a leggere

X Mas e Supermercati

All’anagrafe è noto con il nome di Alberto Giovannetti, mentre per i controsensi della democrazia può venire indicato anche come Vicesindaco di Pietrasanta (Lucca).   Le cronache ce lo dicono non nuovo a queste uscite spavalde, improntate al sommo sprezzo del pericolo, inequivocabile indice di stirpe guerriera e chiaro esempio di virilità italica.   Bene, questo aspirante SS ha pensato … Continua a leggere

Fugees

Un campo di calcio, l’ostilità, la speranza.   di Warren St. John   Play Video    All’inizio dell”estate scorsa il sindaco di Clarkston, piccola cittadina ad Est di Atlanta, ha emesso un decreto per vietare il calcio nel parco cittadino: “Fino a quando sarò sindaco, nella suddetta area sarà consentito solo i baseball” ha detto al giornale locale Lee Swaney. … Continua a leggere